spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Come conquistare un uomo

Come conquistare un uomo non è di certo la classica domanda che una donna si pone.

Come conquistare un uomo

In realtà non è così, perchè corteggiare la persona per la quale hai perso la testa può influire molto sul futuro della vostra relazione.

Una donna dovrebbe corteggiare un uomo? Ma non sono loro quelli che dovrebbero fare il primo passo?

Tranquilla, ora con calma ti spiego tutto. Mettiti comoda e seguimi.

Andiamo a scoprire tutto quello che puoi fare per corteggiare l’uomo che ti piace.

Durante il corteggiamento si crea quella magia e ci si prende il tempo necessario per conoscersi meglio e godersi i momenti insieme.

Trascorrere un’intera giornata al parco oppure una bella cena romantica a lume di candela.

Purtroppo con il passare del tempo e l’arrivo della tecnologia, che ci permette di conoscere una persona senza neanche vederla, la meravigliosa arte del corteggiamento rischia di scomparire. Sempre più persone la trovano inutile e la considerano solo una perdita di tempo.

Invece devi sapere che non è così, anzi. E il discorso vale anche per noi donne. Siamo cresciute con l’idea che il corteggiamento fosse qualcosa che toccasse solo gli uomini, ma in realtà in questa danza anche noi abbiamo sempre giocato la nostra parte.

Negli ultimi anni in particolare il ruolo dei sessi è cambiato molto. Sempre più donne acquisiscono una grande sicurezza, si rendono conto delle qualità che hanno a propria disposizione e non si fanno problemi a fare il primo passo.

D’altra parte questo cambiamento è stato permesso dalla tendenza opposta dei maschi. Ovvero sentirsi sempre meno sicuri vedendo come le donne acquisivano sicurezza e prendevano il loro ruolo di corteggiatori.

Ma è giusto fare il primo passo? Non rischio di fare la figura della poco di buono?

Devi sapere che la differenza sta tutta nel tipo di primo passo che fai. In questo contesto la donna sarà sempre condizionata dal ruolo che la società le ha dato e ogni azione che esca fuori da quel prototipo rischia di farla passare per una facile.

Per farsi conquistare da un uomo sicuramente bisogna prima di tutto farsi notare.

Questo soprattutto se sei in una situazione pubblica e affollata. Ti sei accorta di lui e ti piace, ma lui non ti ha ancora vista.

Bene, non essere timida e fatti avanti. Cercalo con gli occhi e passagli vicino. Inoltre utilizza le scuse più banali per rompere il ghiaccio.

Se sta parlando con qualcuno ascolta qual è il tema della conversazione e se non è troppo intimo inserisciti. Oppure vai diretta su di lui e fagli pure domande semplici: “ti piace qui?” “sei l’amico di?”.

Non dare tempo ai tuoi dubbi di assalirti e lasciati andare. Vivi quel momento in maniera leggera.

Alla fine anche solo voler scambiare due chiacchiere non significa niente. Se vedi che non scatta nulla tra voi due sei sempre in tempo a trovarti una scusa e andartene.

Non metterlo sul piedistallo, non trattarlo come se fosse l’unico uomo rimasto sulla terra.

Comportarsi così significa subito farsi schiacciare e mostrare di non avere un minimo di carattere. Risultato? Non lo vedrai mai più. Lui sta cercando qualcuno che gli tenga testa, non un cagnolino che obbedisca ai suoi ordini.

Questo atteggiamento è fondamentale se vi trovate insieme ad altre persone. Non appicicarti a lui per tutto il tempo. Parla con gli altri, sorridi e scherza con tutti, presentati a chi non conosci.

Se gli fai subito capire che per te non esiste nessun altro, lui si rende conto che ti ha in un pugno e molto probabilmente non sa cosa farsene di una così.

Uno dei modi più facile per conquistare un uomo è quello di fargli nascere il desiderio

Devi mandare in tilt il suo cervello. Devi stuzzicarlo e fare in modo che il desiderio nei tuoi confronti aumenti giorno dopo giorno.

Per fare questo devi essere in grado di mandargli segnali che siano bianco e nero allo stesso tempo. Lui non deve capire se sei veramente attratta o semplicemente sei abituata a farti corteggiare.

Questa curiosità lo spingerà a voler scoprire qualcosa in più su di te e pian piano sarà ai tuoi piedi.

Un corteggiamento che si rispetti è un periodo di momenti fantastici, felicità, dubbi e sofferenza. Sì hai letto bene, devi farlo soffrire.

Non puoi dargli tutto sul piatto senza che lui non faccia neanche uno sforzo. Usa la tecnica della fuga. Ogni passo che fai verso di lui, fanno cinque da un’altra direzione. Naturalmente non devi esagerare.

A ogni passo che fa verso di te premialo con qualche regalo e poi sparisci di nuovo.

Non pensare che dopo averlo fatto cadere ai tuoi piedi il gioco sia finito. Se la vostra relazione parte e va a gonfie vele questo non significa che sarà così per sempre, potresti anche pensare di sedurlo con un intimo efficace che potrebbe sedurre un uomo in poco a tal proposito potresti cliccare sul link e vedere il nostro articolo.

spot_imgspot_imgspot_imgspot_img

Must Read

Related Articles